*...The Mesck...*

Accadono cose nella vita che sono come domande...passa un giorno, un anno e poi la vita risponde...

Da http://www.beppegrillo.it/2009/03/lo_schifo_al_go.html

" Lo psiconano ha la mia solidarietà. Ha affermato: "Mi fa schifo quello che faccio". E' un'opinione condivisa dagli italiani. Non è l'unico a pensarla così. Se a lui fa schifo quello che fa, figuriamoci agli altri. Schifo: senso di disgusto provocato da cosa o da persona fisicamente o moralmente ripugnante. E' la definizione di questo governo."

Pensate un po' dove siamo arrivati...e se lo dice da solo per fortuna!!! POVERI NOI...oltreché psiconano anche un grande orsetto lavoratore (leggete il link sopra del Corriere della Sera): POVERO SILVIO...lavora così tanto per noi...


Stamattina mi sento un po' di sangue velenoso in corpo...e quindi per non sentirmi sola :) leggo il mitico blog di Beppetto nostro...e MAGIA!!! Ho ritrovato come al solito un pensiero stra-condiviso, che non posso far passare inosservato e non posso non citare...

Lettera a un ragazzo del 2009

"Caro ragazzo, cara ragazza del 2009,

sono un ex ragazzo degli anni ’60, mi chiamo Beppe Grillo, ho sessant’anni. Faccio parte della generazione che ti ha fottuto. Il tuo futuro è senza pensione, senza TFR, senza lavoro. Il tuo presente è nelle mani di vecchi incartapecoriti, imbellettati, finti giovani. Il tuo presente è nelle mani di vecchi incartapecoriti, imbellettati, finti giovani. Quando ero bambino l’aria e l’acqua erano pulite, il traffico era limitato, la mia famiglia non faceva debiti e tornavo a scuola da solo a piedi. Non c’erano scorte padane e neppure criminali stranieri in libertà. I condannati per mafia non diventavano senatori. Le stragi di Stato non erano iniziate, Piazza Fontana a Milano era solo un posto in cui passavano i tram..." continua qui...NE VALE VERAMENTE LA PENA!!

"Otto marzo uguale mimose. Importate congelate dalla Papa Nuova Guinea a 80 € al mazzolino. Ma chi l'ha scelta la mimosa? Puzza, sembra fatta di peluche, e fa starnutire. Il tuo uomo ti regala qualche cioccolatino, poi ti fa notare che se lo mangi ingrassi. Alla sera ti tocca la cena con uno striptease, per sole donne, senza uno straccio di maschio che ti offra niente. A noi ci ha rovinato il femminismo: adesso, oltre che lavorare ci tocca pagare il conto! Nessuno più che ti apra una porta, una portiera, un conto in banca! Noi qui festeggiamo perchè i diritti li abbiamo ottenuti o quasi. Ci siamo dimenticate che una volta andavamo in piazza a bruciare i reggiseni. Adesso piuttosto ti bruci lo stipendio per un wonderbra, e le uniche lotte per i diritti si fanno al discopub per il diritto di stare in prima fila a vedere i Torpignatara Dream Men, che si depilano ballando su un pezzo dei Village People col tanga zebrato. Che tristezza...e poi, a fine serata arriva il conticino tutto compreso cena, coperto e scoperti. Ecco l'alternativa: state a casa, fatevi preparare dai vostri maschietti il menù dei fratelli Pistilli: tortelli farciti su letto di maionese di broccolo! Il cavolo ha diverse proprietà, per esempio puzza di cavolo, ma è sempre meglio del profumo di mimose, e un letto, anche se di maionese, fa sempre comodo! Polpettine di maiale all'amaretto con crema di piselli alla camomilla! Ottima, anche se...quando hai a disposizione dei piselli freschi, l'ultima cosa da fare è mettersi a preparare una camomilla. Piuttosto una bella moka di caffè! E, per finire in bellezza, dei...cannoli croccanti (finalmente una buona notizia!). Magari è un menù un po' insolito, magari i fratelli Pistilli se ne intendono di donne come io di meccanica quantistica, ma gli ingredienti segreti ve li dico io: quattro amiche, tanta voglia di divertirsi e farsi servire il tutto dai vostri cuochi in mutande. Rigorosamente non depilati. Buona festa!" =]

da un articolo integrale scritto da Maria Pia Timo alias "Wanda la carrellista" (da Alice cucina) che non potevo non riportare integrale :)

About this blog

Il mio blog è uno spazio creativo dove ognuno è libero di dire la sua, dove si possono leggere parte dei miei pensieri, dove mi sfogo, dove posso condividere le mie idee con il mondo. E' come se fosse una piccola parte di me...

About Me

Tutti mi dicono che sono esaurita...ma io sostengo che sono gli altri a non essere normali!!!
Si è verificato un errore nel gadget

Last Listened

iMesck's Profile Page

Meta

Add to Technorati Favorites